Snals Emilia Romagna Sede Regionale Snals Emilia Romagna
Sede Regionale SNALS
 
   oggi è Mercoledì 21 Novembre 2018, 15:56, ci sono 37 utenti connessi
Visitatori: 1633575   
 
 
 Home
 News nazionali
 News regionali
 L'opinione del Segretario Regionale
 Organi statutari regionali
 Convocazioni degli organi statutari
 Orari di consulenza
 Link utili
 Contatti
 Le notizie dalle Province
 Segreteria regionale Confsal
 Login
News del 31/10/2018

Titolo: Diplomati magistrali

 

 

 

*   REVOCA IMMISSIONE IN RUOLO PER I DIPLOMATI MAGISTRALE DESTINATARI DELLE SENTENZE NEGATIVE (AZIONE 102) – COMUNICATO UFFICIO LEGALE

Trascriviamo il comunicato dell’Ufficio Legale e inseriamo in area riservata il fac simile dell’impugnativa citata nel comunicato:

 

logo nuovo Snals

 

 

 

 

Roma lì 25 ottobre 2018

Prot. 365-Segr/ES/UL/Com. Risoluzione-rapporto-lavoro

 

 

Oggetto: revoca immissione in ruolo per i diplomati magistrale destinatari delle sentenze negative.

 

 

Con riferimento alla nota n. 45988 del 17 ottobre 2018 in cui  il Miur chiarisce agli Uffici Scolastici come dar seguito all’ art. 4, commi 1 e 1-bis del D.L. n. 87/2018 convertito, con modificazioni, nella L. n. 96/18,  ossia  al depennamento dei diplomati magistrale che ricevono sentenza negativa al ricorso per l’inserimento in GaE,  si comunica quanto segue:

·         L’Ufficio Legale sta studiando la fattibilità di ricorrere contro i provvedimenti di risoluzione dei rapporti di lavoro comunicati agli insegnanti che hanno superano l’anno di prova con esito favorevole.

·         Il predetto ricorso potrà basarsi sui principi di buona fede e correttezza, nonché sulla tutela dell'affidamento, che i docenti hanno riposto nel comportamento dell'amministrazione (art. 97 della Costituzione) che ha permesso loro il superamento del periodo di prova.

 

Pertanto, per ora, si consiglia a  tutti coloro che hanno avuto un provvedimento di risoluzione del rapporto di lavoro di inviare un’impugnativa stragiudiziale. Inoltre si precisa che dall’invio della predetta diffida, entro 180 gg., dovrà essere proposta l’azione giudiziaria.


 
Inizio pagina Torna indietro
 
© 2010 SNALS Sede Regionale Emilia Romagna- Tutti i diritti sono riservati.
La sede regionale dello SNALS non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile del loro contenuto
Ottimizzato per Microsoft Internet Explorer 5.5 (800 x 600) - Webmaster