Snals Emilia Romagna Sede Regionale Snals Emilia Romagna
Sede Regionale SNALS
 
   oggi è Giovedì 3 Dicembre 2020, 11:47, ci sono 30 utenti connessi
Visitatori: 1804612   
 
 
 Home
 News nazionali
 News regionali
 L'opinione del Segretario Regionale
 Organi statutari regionali
 Convocazioni degli organi statutari
 Orari di consulenza
 Link utili
 Contatti
 Le notizie dalle Province
 Segreteria regionale Confsal
 Login
News del 20/11/2020

Titolo: Formazione professionale

 

 

*    FORMAZIONE PROFESSIONALE: IL SISTEMA LANCIA UN FORTE SEGNALE DI TENUTA - IL PROSSIMO 9 DICEMBRE RIPRENDE IL CONFRONTO PER IL RINNOVO DEL CCNL – SOSPESO LO STATO DI AGITAZIONE DEL PERSONALE

Nella giornata del 19 novembre 2020, in videoconferenza, le delegazioni nazionali dei sindacati SNALS-CONFSAL, FLC-CGIL, CISL-SCUOLA e UIL-SCUOLA-RUA, hanno incontrato le delegazioni nazionali datoriali di FORMA e di CENFOP. Il confronto era indispensabile per la concreta riapertura delle trattative di rinnovo del CCNL che, di fatto, si erano arenate a marzo dell'anno in corso. La sospensione del confronto tra le parti è stata provocata da una lunga serie di eventi particolarmente negativi concatenatisi nel tempo, mentre, ad aggravare ulteriormente la situazione, si diffondeva la pandemia che purtroppo imperversa ancora nel nostro Paese. La compagine sindacale, nel periodo di stasi contrattuale, si è vista costretta a dichiarare lo stato di agitazione del personale e, contestualmente, ha voluto confrontarsi con i lavoratori del comparto  attraverso l’indizione di una cospicua serie di video-assemblee regionali della F.P., serie ancora non interamente conclusa. Le assemblee hanno dato risultati estremamente interessanti e significativi, contribuendo anche alla riapertura del tavolo di confronto, nel quale, tutte le Parti convenute, dimostrando fiducia e serenità, hanno avuto modo di chiarire le proprie difficoltà e le proprie posizioni, scegliendo, conseguentemente, di riprendere ufficialmente il negoziato in un tempo ravvicinato, convergendo nella data del prossimo 9 dicembre.

Le delegazioni sindacali, visto il risultato ottenuto ed i positivi proponimenti condivisi, hanno deciso di sospendere lo stato di agitazione, confidando in un confronto che, a nostro avviso, darà buoni frutti solo se ognuno sarà in grado di sostenere, con onestà intellettuale, il proprio ruolo, a cominciare dal mondo politico nazionale e regionale che, in qualche maniera, dovrà tornare ad essere presente nel settore ed al tavolo delle trattative, così come avveniva un pò di anni fà.


 
Inizio pagina Torna indietro
 
© 2010 SNALS Sede Regionale Emilia Romagna- Tutti i diritti sono riservati.
La sede regionale dello SNALS non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile del loro contenuto
Ottimizzato per Microsoft Internet Explorer 5.5 (800 x 600) - Webmaster