Snals Emilia Romagna Sede Regionale Snals Emilia Romagna
Sede Regionale SNALS
 
   oggi è Martedì 31 Marzo 2020, 15:32, ci sono 390 utenti connessi
Visitatori: 1740102   
 
 
 Home
 News nazionali
 News regionali
 L'opinione del Segretario Regionale
 Organi statutari regionali
 Convocazioni degli organi statutari
 Orari di consulenza
 Link utili
 Contatti
 Le notizie dalle Province
 Segreteria regionale Confsal
 Login
News regionale del 27/08/2012

Titolo: Incontro all'USR

Verbale dell’incontro del 27/08/12
 
Nel pomeriggio si è tenuto, presso l’USR, un incontro di Contrattazione decentrata su
1)      DSGA delle scuole sottodimensionate
2)      Utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie.
 
Erano presenti sia il vice Direttore generale dott. Versari che il dott. Di Palma.
 
Sul 1° punto all’ordine del giorno si è discusso di criteri per l’abbinamento delle 39  scuole sottodimensionate della Regione ( meno di seicento studenti e quattrocento per le scuole di montagna) ai fini dell’assegnazione , ad esse,  del DSGA. L’alternativa percorribile era quella della reggenza.
Nella nostra Regione non c’è soprannumero tra i DSGA se non in un caso a Ferrara ove le istituzioni sottodimensionate sono 4. Il problema si è risolto assegnando al soprannumerario , che resta in servizio nella propria scuola sottodimensionata, un’altra delle rimanenti scuole sottodimensionate per abbinamento. L’abbinamento terrà conto della preferenza dell’interessato ed in mancanza verrà fotto seguendo i seguenti criteri:
-abbinamenti tra scuole dello stesso ciclo
-viciniorietà delle istituzioni scolastiche
-complessità organizzativa privilegiando, nell’abbinamento, quella meno complessa.
Le altre scuole sottodimensionate della Regione saranno affidate in reggenza ai DSGA che dovranno avanzare apposita richiesta pur salvaguardando il DSGA che  aveva, ed ha, nel corrente anno scolastico, svolto servizio in tale istituzione. Nei rimanenti casi si  darà la reggenza privilegiando il medesimo grado/ ciclo  scolastico e la viciniorietà. Nel caso di concorrenza di più candidati non discriminabili con i criteri sopra indicati, si farà ricorso al punteggio secondo la tabella delle utilizzazioni.
 
E, fin qui, tutto bene in quanto erano state  accolte tante tesi da noi più volte affermate quali la necessità di fare esplicita domanda e , a parità di condizioni, stilare una graduatoria oggettiva in modo da evitare sospetti di ogni genere.
Ma, l’ultimo comma della bozza presentata, prevedeva , in caso di mancanza di domande, l’assegnazione d’ufficio di un Dsga.
Abbiamo ed ho subito fatto presente che tale comma era giuridicamente discutibile ed attaccabile in quanto non si può costringere nessuno a svolgere lavoro aggiuntivo( una sorta di straordinario) se non con il proprio consenso e con una retribuzione che l’interessato deve giudicare conveniente pena la rinuncia  all’incarico. L’amministrazione, al momento non ha rinunciato a proporre tale comma ( si sono presi tempo per decidere) per cui noi sindacati, tutti, non abbiamo firmato il Contratto. Delle due l’una: o il comma viene cassato e ci sarà la firma, o l’Amministrazione rimarrà ferma sulle proprie posizioni ed i sindacati non firmeranno mettendo una nota a verbale.
 
Si è poi passati a discutere del CCIregionale sulle utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie. Il testo ricalca quello dell’anno passato  e segue, abbastanza fedelmente, quello nazionale per cui l’abbiamo firmato tutti. Vi farò avere il testo appena mi perverrà.
 Avevo richiesto, per contestualizzare il contratto e non farne fotocopia di quello nazionale, che si introducessero due elementi riferiti alle utilizzazioni degli insegnanti di strumento musicale in modo che possano essere utilizzati in due province e la determinazione, come sede di residenza, del comune di servizio o di quello viciniore alla residenza per i docenti residenti all’estero(S.Marino).
L’Amministrazione ci ha chiesto di non inserire tali elementi in Contratto ma si è impegnata a risolverli  in un incontro che avverrà in tempi ravvicinati e getterà la basi per il Contratto dell’anno prossimo.
 
 
A margine dell’incontro ci sono state date informazioni relative ai seguenti argomenti:
 
-Terremoto. Non si sa ancora nulla dei famosi 1000 posti promessi. Versari ci ha però detto che , in attesa di riceverli tutti od in parte, si assumerà la responsabilità, anche in solido, di autorizzare un certo numero di posti (ha parlato di 50/60 posti) ovviamente su richiesta documentata dei dirigenti scolastici interessati ed dei rispettivi USP. Ci ha messo, in tutto questo, un po’ di enfasi perché non penso che rischi molto in una situazione così particolare come quella del terremoto. È evidente che questi posti verranno istituiti in corso d’anno per cui ci sarà un problema a livello di supplenti soprattutto per quelli costretti a scegliere posti scomodi quando poi, dopo pochi giorni, si  renderanno disponibili sedi migliori.
 
-Dirigenti scolastici. Sono state autorizzate, dal Miur, 7 permanenze in servizio per i ds che hanno chiesto la proroga. Due sono già state formalizzate trattandosi di ds che non avevano il posto perso per dimensionamento. Le altre 5 permanenze verranno formalizzate a giorni. Non sussiste il problema di coloro che volevano una seconda proroga e , per ciò, avevano fatto ricorso il quanto tale ricorso è stato respinto. Tali colleghi verranno messi a riposo d’ufficio.
 
_Concorso a ds. Sono state fatte  tutte le nomine e poiché ci sono stati 5 rinunciatari , la graduatoria è stata scorsa fino al posto 159. Restano fuori (idonei non vincitori) 7 persone che mi auguro siano assunte l’anno prossimo. Per intanto il Miur ha disposto altre 7 nomine nella nostra regione  in favore degli idonei non vincitori del Trentino. Non ho capito la ratio di tale decisione ministeriale ed il problema è che entrano quei 7 e restano fuori i nostri 7.
 
E’ tutto. L’incontro si è concluso intorno alle 18
 
Bologna 27/08/12
 
Il segretario regionale
Gianfranco Samorì

 
Inizio pagina Torna indietro
 
© 2010 SNALS Sede Regionale Emilia Romagna- Tutti i diritti sono riservati.
La sede regionale dello SNALS non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile del loro contenuto
Ottimizzato per Microsoft Internet Explorer 5.5 (800 x 600) - Webmaster