Snals Emilia Romagna Sede Regionale Snals Emilia Romagna
Sede Regionale SNALS
 
   oggi è Mercoledì 7 Dicembre 2022, 01:51, ci sono 34 utenti connessi
Visitatori: 1926205   
 
 
 Home
 News nazionali
 Dirigenti scolastici
 Organi statutari regionali
 Convocazioni degli organi statutari
 Orari di consulenza
 Link utili
 Contatti
 Le notizie dalle Province
 Segreteria regionale Confsal
 Login
News del 21/11/2022

Titolo: Iscrizioni

 

 

*    INCONTRO DI INFORMAZIONE AL MINISTERO SULLE ISCRIZIONI A.S. 2023/2024

Si è svolto oggi, presso la DGOSV, da remoto, l’incontro di informazione sulla nota per le iscrizioni relative all’a.s. 2023/2024. L’Amministrazione era rappresentata dal Direttore generale Fabrizio Manca che ha illustrato i contenuti essenziali della nota. Le iscrizioni prenderanno avvio il 9 gennaio 2023 per concludersi il 30 gennaio. La nota riprende i contenuti di quella precedente integrando le novità normative intervenute sui percorsi quadriennali, estesi anche agli istituti tecnici e professionali, e sull’insegnamento di scienze motorie nella scuola primaria.

Lo Snals Confsal ha osservato come sia troppo compresso il periodo utile per la presentazione delle domande. Ci riferiamo sia alle esigenze organizzative delle scuole, sia alle necessità di accompagnare i ragazzi in un vero orientamento formativo. Tra l’altro abbiamo osservato anche che i piani di dimensionamento e di ampliamento dell’offerta formativa vengono approvati dalle regioni a ridosso del termine delle iscrizioni.

Sulla gestione delle eccedenze delle iscrizioni riteniamo sia opportuno non affidare solo alle scuole prescelte il compito di trovare soluzioni alternative alle scelte effettuate dalle famiglie. Sarebbe opportuno un ruolo attivo dei referenti degli UAT che possono avere una visione completa delle situazioni specifiche delle scuole del territorio in termini di capacità ricettiva. Lo Snals Confsal sarebbe favorevole poi al superamento del limite per l’istituzione di classi prime in numero pari a quelle già funzionanti per i licei coreutici e musicali.

Rimane poi ferma la nostra contrarietà sul mancato inserimento della scuola dell’infanzia nella piattaforma online. Abbiamo segnalato la necessità di indicare come modalità di svolgimento della prova preordinata di ammissione nei licei musicali e coreutici anche quella a distanza, ferme restando le prerogative delle istituzioni scolastiche in merito ai criteri di accertamento delle competenze.

Per le iscrizioni ai CPIA chiediamo che sia prevista una procedura semplificata, anche online, purché non esclusiva. Per la nota successiva, rivolta alle iscrizioni ai CPIA, abbiamo raccomandato di evitare assolutamente le iscrizioni di alunni quindicenni ai percorsi di primo livello dei CPIA, se non in casi dettagliatamente certificati e riconducibili a casi di disagio documentati.

L’analisi dei flussi nelle iscrizioni degli anni precedenti segna, in particolar modo nelle città capoluogo, il fenomeno del sovraffollamento delle classi iniziali in tutti i gradi, con aspetti preoccupanti sia per la qualità dell’offerta formativa, sia per ciò che riguarda la salubrità degli ambienti, quasi sempre inadeguati ad un numero alto di presenze.

I parametri di legge dettati dal DPR 81/2009 ai tempi degli imponenti tagli al sistema scolastico sono assolutamente da superare: pensare di mantenere norme che impongono la costituzione delle sezioni della scuola dell’infanzia fino a 29 bambini, classi prime della scuola primaria a 25-27, di scuola secondaria a 27 alunni con possibilità di deroga a 30 alunni e respingere ogni tentativo di modifica significa che la politica non ha imparato nulla dall’emergenza e di cosa significhi intervenire sulla scuola con riforme importanti, durature e strutturali.

Non è più rinviabile attuare una legge che riduca il numero di alunni per classe prevedendo, altresì, un adeguato incremento di organico docente e ATA: le innovazioni senza oneri sono del tutto inadeguate per un credibile rilancio dell’istruzione nel paese.


 
Inizio pagina Torna indietro
 
© 2010 SNALS Sede Regionale Emilia Romagna- Tutti i diritti sono riservati.
La sede regionale dello SNALS non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile del loro contenuto
Ottimizzato per Microsoft Internet Explorer 5.5 (800 x 600) - Webmaster